Informazione

Collegamento mancante per i cani


Collegamento mancante per i cani

Collegamento mancante per i cani

Inserito il 14 marzo 2017

Ho due cani un golden lab di 9 anni e un chihuahua di 4 anni. Il laboratorio d'oro ha iniziato a comportarsi in modo strano durante la settimana del mio anniversario a luglio. Quel giorno l'ho portato dal veterinario perché stava davvero male. L'hanno controllato, hanno detto che i suoi organi sembravano buoni ma non ha appetito, il suo corpo è magro e i suoi occhi sono infossati. Ha fatto esami del sangue che sono risultati un po' a corto di ferro ed era normale per un bambino di 10 anni cane così mi hanno detto che non avevano idea di cosa non andasse in lui. Gli ho fatto dare delle pillole di vitamina C (ne prendevo alcune da un amico). Niente ha davvero aiutato e non stava mangiando. È stato da solo per una settimana ed è peggiorato. Hanno dovuto metterlo sotto ossigeno per aiutarlo a respirare. Il giorno dopo stava peggio che mai e hanno dovuto sedarlo. Il giorno dopo è andato in arresto cardiaco. Il veterinario ha dovuto sopprimerlo.

Quando è morto la mia mente è andata in overdrive. Non c'era alcuna indicazione di nessuno degli stessi sintomi e ho pensato "dovrebbero darmi qualcosa, come mai i miei cani stanno bene". Ho portato il cane dal veterinario. Non riusciva a spiegare perché fosse così malato. Hanno fatto lo stesso esame del sangue e niente. I cani non sono stati testati per niente come la filaria o la parvovirosi perché ne avevano avuti in passato. Hanno anche testato l'acqua nella zona per qualcosa di anormale, finora non hanno trovato nulla. Dopo una settimana il mio cane è ancora malato. L'ho riportato dal veterinario che ha detto che sentiva che stava succedendo qualcos'altro. Hanno fatto più prove. Ho perso più sonno. Ho i miei dubbi. Non posso nemmeno uscire per prendere il cibo di cui ho bisogno o l'acqua. Lo hanno testato per il parvo (che aveva prima) che hanno detto che era negativo. Poi hanno fatto un po' di lavoro al fegato, non c'era niente che non andava nel suo fegato. Adesso è sotto ossigeno. Non sono ancora riuscita ad uscire al negozio e mi sento molto in colpa.

La mia amica ha detto che il suo cane è morto una settimana fa e stanno ancora eseguendo i test. Mi sento molto stanco e stressato. Il mio cane non sembra nemmeno malato, ma non sto pensando chiaramente e non so cosa sta succedendo. Continuo a ripetermi che questo è solo un virus, ma non ne avevo mai sentito parlare prima. Il mio cane non ha problemi a respirare. Testano la qualità dell'aria ogni giorno per assicurarsi che nulla in casa gli faccia male e non sembra che questo sia il problema. Tossisce molto, ma è normale. Non voglio che peggiori. Sono alla fine del mio ingegno.

Non voglio stressare il mio cane e farlo ammalare. Non è giusto farlo. Mi sento molto in colpa perché non credo che ci sia nulla che io possa fare per farlo stare meglio. È solo lì, sdraiato sul letto.

Mi sento come se mi mancasse la barca su questo, ma non so cosa fare. Non posso credere che stia succedendo solo a me. Non piangerò per questo. Mi limiterò a farlo.

Sono alla fine dell'ingegno.

*Un link a un argomento precedente potrebbe apparire alla fine di questo post.

Sono d'accordo che può essere travolgente. In molti dei post qui, le persone dicono che stanno ancora aspettando i risultati dei test. Ho alcuni consigli da darti da provare:

Non stressarti, se possibile.

Porta il tuo cane da un veterinario se sembra avere problemi di respirazione, tosse o respiro sibilante, soprattutto se la tosse è secca e sembra che la tosse stia peggiorando. Potrebbe essere qualsiasi cosa, ma almeno porta il tuo cane da un veterinario che farà dei test e farà il possibile per assicurarsi che non ci sia nulla di sbagliato. Se il tuo veterinario pensa che qualcos'altro possa essere la causa e non ti sembra che ne sappiano abbastanza per fare ciò che deve essere fatto, almeno il veterinario potrebbe darti una prescrizione. Se porti subito il tuo cane da un veterinario, avrai i risultati del test e la prescrizione prima e il tuo cane potrebbe sentirsi molto meglio.

Se il tuo cane è vecchio, non sembra soffrire troppo ed è semplicemente sdraiato lì, con la tosse, il respiro sibilante o altri sintomi, non stressarti, portalo da un veterinario.

Se il tuo cane mostra alcuni sintomi, se lo porti da un veterinario per ulteriori test, i risultati del test saranno probabilmente pronti molto prima delle vacanze.

Quando decidi di portare il tuo cane dal veterinario, porta i documenti che ti ha dato il veterinario. Dì loro cosa pensi che possa avere il tuo cane, i nomi dei sintomi che sta mostrando, quanti anni ha, quali test sono stati fatti finora e tutti i test che il veterinario potrebbe aver bisogno di fare. Ciò renderà molto più facile per il veterinario fare il test che deve fare e scoprire qual è il problema, e questo accelererà anche i risultati del test.

L'altra cosa che puoi fare per accelerare l'ottenimento dei risultati è se hai un amico o un vicino che è stato nell'ufficio di un veterinario che potrebbe avere esperienza con il tuo cane. È una buona idea dire al veterinario il nome della persona, in modo che possa chiamarla. Conosco un'amante dei cani che lavora in una clinica veterinaria e, se hai un cane che è già stato lì, spesso saprà alcune cose al riguardo che il veterinario non sa.

Quando visiti il ​​veterinario, assicurati di avere i tuoi documenti con te e di dire loro che non sei sicuro di quale sia il problema, ma ti piacerebbe sapere qual è. Dì loro che non vuoi vedere il tuo cane addormentarsi se non può essere riparato e digli che non vuoi che si ammali e che non sia in grado di mangiare o bere. Digli che vuoi scoprire cosa non va nel tuo cane. In questo modo, se scoprono che i sintomi sono causati da un virus o da un batterio, puoi iniziare subito con gli antibiotici.

Non è la cosa migliore al mondo iniziare subito gli antibiotici, perché così potresti far ammalare il tuo cane più di quanto non sia già. Molto probabilmente il tuo veterinario avrà alcune domande per te, ma fai tutte le domande che hai per loro, se conosci le risposte. Non preoccuparti se non sei sicuro, dì loro quello che sai e chiedi loro di dirti se ti sbagli. Se non sei sicuro, chiedi loro di chiamare qualcun altro e molto probabilmente ti daranno i nomi di altri veterinari con cui puoi parlare.

Alcuni suggerimenti per aiutarti a trovare un veterinario esperto:

Parla con l'addetto alla reception del tuo veterinario e scopri che tipo di esperienza ha.

Chiedi se hanno un referral per te.

Chiedi se hanno le attrezzature o gli strumenti per gestire un problema che hanno.

Recati in sede prima di fissare un appuntamento.

Assicurati di scoprire che tipo di cibo i veterinari usano per gli animali. Assicurati che sia il meglio per il tuo cane e che lo farà


Guarda il video: La Scienza Conferma: i Cani Sanno Riconoscere i Malviventi (Gennaio 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos