Informazione

I sintomi della febbre del coniglio nei cani

I sintomi della febbre del coniglio nei cani


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sebbene la febbre del coniglio possa essere trasmessa da una specie all'altra, compresi gli esseri umani, il tuo cane non deve necessariamente entrare in contatto con un coniglio per contrarre la tularemia. Se il tuo cane consuma un coniglio, un roditore, un uccello o un altro trasportatore infetto, potrebbe seguire la tularemia. Senza un trattamento tempestivo, la tularemia può rivelarsi fatale.

Francisella Tularensis

La Francisella tularensis, il batterio che causa la tularemia, può sopravvivere per lunghi periodi in ambienti umidi. Sebbene la tularemia si manifesti a livello nazionale, è più diffusa nelle parti meridionali e occidentali degli Stati Uniti durante i mesi primaverili ed estivi. I sintomi compaiono nei cani entro un giorno o due settimane dopo l'esposizione. La maggior parte dei cani diventa sintomatica tra tre e cinque giorni dopo. Poiché le persone possono contrarre la tularemia dagli animali, visita il tuo medico se al tuo cane viene diagnosticata la malattia.

Insorgenza improvvisa

La febbre del coniglio colpisce all'improvviso. Il tuo cane potrebbe avere la febbre alta, anche se anche senza misurare la febbre sai che qualcosa non va. Smette di mangiare e bere, appare rigido e debole ei suoi linfonodi si gonfiano. Se ha preso la malattia tramite un insetto o una puntura di zecca, potrebbe formarsi un ascesso nel sito. Potrebbe avvertire una secrezione dal naso e dagli occhi. Altri sintomi includono ittero o ingiallimento degli occhi, ulcerazione della lingua e dolorabilità addominale a causa dell'ingrossamento del fegato o della milza.

Emergenza veterinaria

Se il tuo cane mostra uno di questi sintomi, portalo immediatamente dal veterinario. Senza cure, la morte potrebbe essere a poche ore di distanza. Insieme ai segni clinici, l'analisi del sangue rivela se il tuo cane ha un numero elevato di globuli bianchi, che può indicare la presenza dei batteri. Il tuo cane potrebbe avere alti livelli di bilirubina e bassi livelli di glucosio e sodio. Gli esami delle urine potrebbero rivelare sangue e alti livelli di bilirubina. Tuttavia, la conferma definitiva della tularemia di solito richiede un lavoro di laboratorio specializzato. Il tuo veterinario somministrerà antibiotici al tuo cane per curare la malattia.

Precauzioni contro la tularemia

Poiché la tularemia si diffonde tra le specie, il veterinario potrebbe voler controllare altri animali domestici e bestiame che il tuo cane potrebbe essere stato esposto alla malattia. Sebbene non sia possibile prevenire la tularemia, il veterinario può raccomandare un preventivo mensile per pulci e zecche topico o orale che riduce i rischi del tuo cane di contrarre la malattia. Non permettere al tuo cane di mangiare carcasse di animali selvatici o bere o fare il bagno in ruscelli, stagni o laghi.

Riferimenti


Guarda il video: سعار الكلاب حافظ على نفسك واولادك من كلاب الشارع اللى بتقابلك. خطر الموت قريب منكم وانت لا تدرى! (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Leyman

    Non ho sentito tali

  2. Taicligh

    In esso qualcosa è. Ora tutto è chiaro, molte grazie per le informazioni.

  3. Hacket

    Ora non posso prendere parte alla discussione - non c'è tempo libero. Sarò libero - esprimerò sicuramente la mia opinione.



Scrivi un messaggio

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos