Nel dettaglio

Gatti con diabete: ecco come si presenta il trattamento


I gatti con diabete devono ricevere farmaci a vita dopo la scoperta della malattia. Una dieta speciale svolge anche un ruolo in modo che la zampa di velluto possa vivere una vita lunga e felice nonostante la pericolosa e frequente malattia metabolica. Gli occhi del gatto blu russo sono straordinariamente belli - Immagine: Shutterstock / Maxim Blinkov

Al fine di determinare se un gatto ha davvero il diabete mellito, il veterinario prima preleva il sangue dalla tigre della sua stanza per determinare il livello di zucchero nel sangue. Soprattutto, un valore permanentemente aumentato dello zucchero fruttosamina è cruciale per la diagnosi.

Questo è seguito da un esame approfondito dell'animale, in cui viene identificato un possibile danno consequenziale e viene stabilito un piano di trattamento. Ciò include principalmente le misure per curare la mancanza del gatto dell'ormone insulina, che è responsabile dei sintomi della malattia.

Gatti con diabete: opzioni di trattamento

Il trattamento dei gatti con diabete può variare a seconda di quanto è avanzata la malattia. In una fase precoce della malattia, possono essere somministrate compresse, i cosiddetti farmaci antidiabetici orali. Questi assicurano che il pancreas del gatto produca l'insulina del corpo.

Un'altra opzione è quella di dare la zampa di velluto insieme al farmaco alimentare che può abbassare il livello di zucchero nel sangue del gatto. Se queste misure non bastano, il veterinario suggerirà la terapia insulinica per il tuo gatto, in cui sostituisci l'insulina mancante con iniezioni giornaliere.

Fluff e pile amano unirsi: i gatti amano i tappeti

Terapia del diabete con siringhe da insulina

Le siringhe da insulina vengono generalmente somministrate due volte al giorno. L'ormone viene iniettato sotto la pelle dell'animale secondo le istruzioni del veterinario. La maggior parte dei gatti si diverte a dare il farmaco appena prima di mangiare.

Ma fai attenzione: se il gatto non mangia il cibo, può portare a pericolosa ipoglicemia. Alcuni gatti vengono quindi spruzzati solo dopo aver consultato il veterinario dopo l'alimentazione. Inoltre, un cambiamento nella nutrizione del gatto è importante per il benessere dell'amico a quattro zampe.

Nutri correttamente i gatti con diabete

Un programma di alimentazione regolato con orari dei pasti fissi è molto importante per le tigri della stanza diabetica. A questo scopo è meglio distribuire diversi piccoli pasti durante il giorno, poiché fluttuazioni più grandi nel bilancio energetico possono causare gravi danni al gattino malato con zucchero alto o basso.

Nei gatti in sovrappeso con diabete, il veterinario probabilmente consiglierà anche una dieta speciale per sostenere la terapia. Il trattamento dei gatti con diabete richiede quindi molta pazienza e organizzazione da parte del proprietario, attraverso il quale può ancora trascorrere molti anni belli e sani con la sua tigre di casa.