Informazione

Vaginosi batterica giovanile nei cani


La vaginosi batterica giovanile canina, spesso definita vaginite da cucciolo, può svilupparsi nei cuccioli di 6 settimane di età. Mentre lo scarico potrebbe essere pesante in alcuni cuccioli, in altri è appena percettibile. A parte l'aspetto del disordine, di solito non è qualcosa di cui preoccuparsi.

Vaginite del cucciolo

Qualsiasi cucciolo femmina può sviluppare vaginite - non c'è una particolare predisposizione alla razza. Può andare via per un po ', quindi divampare di nuovo. Anche se è un problema costante durante la cucciolata, dovrebbe scomparire nel momento in cui il tuo cane entra nel suo primo ciclo di calore, tra i 6 e gli 8 mesi. Se continua una volta che è adulta o dopo che è stata sterilizzata, potrebbe avere problemi più seri. In tal caso, il veterinario potrebbe condurre una vaginoscopia, cercando la crescita di particolari organismi che causano infezioni nel canale vaginale.

Sintomi

Mentre molti cuccioli con vaginosi batterica giovanile rimangono asintomatici a parte una leggera scarica, alcuni cuccioli si leccano così tanto che sviluppano una condizione della pelle chiamata dermatite perivulvare. La sua zona della vulva diventa rossa e pruriginosa. Potrebbe essere necessario posizionare il "cono della vergogna", chiamato anche collare elisabettiano, intorno al suo collo per impedirle di leccare l'eruzione cutanea. Potrebbe anche fare pipì frequentemente ei capelli intorno alle sue parti intime possono apparire sporchi e croccanti.

Diagnosi

La maggior parte dei casi di vaginite da cucciolo non richiede trattamento. Tuttavia, poiché i sintomi imitano quelli di malattie più gravi, il veterinario vuole assicurarsi che sia effettivamente la vaginite del cucciolo a causare lo scarico. Le infezioni della vescica e le anomalie congenite possono provocare la dimissione. Il tuo veterinario potrebbe condurre esami del sangue e analisi delle urine e potrebbe testare il campione di scarico, per determinare che si tratta solo di un caso di vaginite da cucciolo.

Trattamento

Usa salviettine per neonati o fazzoletti umidi per mantenere pulito il tuo cucciolo. Se la sua secrezione è particolarmente densa, usa un detergente senza alcool. Pulisci bene la zona genitale due volte al giorno finché la condizione non si risolve. Non usare una doccia o un altro metodo per la pulizia vaginale: è eccessivo per la situazione del tuo cucciolo. Se il tuo cucciolo sviluppa la dermatite, il veterinario potrebbe prescriverti degli antibiotici per combattere l'infezione. Se il tuo cucciolo emette una scarica pesante, il tuo veterinario potrebbe suggerire di sterilizzare prima che vada in calore per la prima volta.

Riferimenti


Guarda il video: Vaginite (Ottobre 2021).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos