Informazione

Metacarpi deboli nei cani

Metacarpi deboli nei cani


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Metacarpi deboli nei cani può influenzare la mobilità e causare atrofia muscolare e lesioni articolari. La causa più comune di malattia degenerativa delle articolazioni nei cani è l'ipermobilità del metacarpo. La malattia degenerativa delle articolazioni non è correlata all'età, ma può svilupparsi a seguito di uno sforzo fisico, come essere costretti a correre o essere in un ring. Inoltre, la malattia degenerativa delle articolazioni può essere causata da una lesione sottostante alla zampa o al piede. Altre cause includono la displasia dell'anca, una condizione dello sviluppo in cui il cane ha modelli di movimento o posizionamento delle gambe anormali e una varietà di malattie genetiche come, ad esempio, la sindrome di Ehlers-Danlos e la sindrome di Ehlers-Danlos di tipo canino (CEDS).

Nei cavalli, l'uso eccessivo e la scarsa manutenzione possono causare dolori articolari e persino zoppia. Ci sono una serie di cause per le lesioni articolari. Questi includono gli effetti di lesioni durante i primi anni di vita come un "blocco di frattura", lesioni dello sviluppo dell'articolazione e malattie delle ossa. Inoltre, lesioni da "usura" derivanti da cattive condizioni di lavoro come velocità eccessiva o attività faticose possono causare lesioni alle articolazioni. Alcune cause sono ereditarie o congenite e altre sono il risultato di fattori ambientali.

Un carico eccessivo o incontrollato sulle gambe (ipermobilità) può provocare lesioni ai tessuti molli o alle strutture capsulolegamentose articolari. Questo spesso porta alla zoppia, una condizione in cui uno o più degli arti posteriori di un animale è scomodo da sopportare a causa di danni all'articolazione o danni a muscoli, legamenti o altro tessuto connettivo che supporta l'arto. Le cause dell'ipermobilità non sono note. L'ipermobilità, tuttavia, è una causa frequente di zoppia nei cani. Si verifica frequentemente anche nei gatti e nei cani e gatti giovani può spesso essere correlato ad anomalie dello sviluppo della colonna vertebrale. Il termine "complesso di malformazioni vertebrali canine" è stato utilizzato per descrivere il complesso di disturbi che possono essere causati da anomalie dello sviluppo della colonna vertebrale. Il termine "dolore dello sviluppo" è stato usato per descrivere la condizione in cui animali, bambini o adolescenti manifestano dolore e disagio nel sistema muscolo-scheletrico e possono manifestare dolorabilità alla palpazione della pressione. Si osserva un'associazione tra artrite reumatoide giovanile e complesso di malformazioni spinali (Arnett et al., 1997).

L'American College of Veterinary Preventive Medicine (ACVPM) ha convocato un gruppo di revisione basato sull'evidenza sulle cause della zoppia. Il gruppo di esperti è stato convocato nel 2004 e ha esaminato le prove per una serie di presunte cause di zoppia (Widmer e Jones, 2004). Il gruppo di esperti ha concluso che non c'erano prove sufficienti per supportare o confutare molte delle cause più comuni e accettate di zoppia, tuttavia, c'erano prove sufficienti per giustificare ulteriori indagini su alcune delle presunte cause di zoppia. Ad esempio, è noto che il rischio che i cani sviluppino dolore e zoppia a causa della rottura del legamento crociato cranico aumenta con il peso corporeo. Tuttavia, non c'erano prove sufficienti per associare il tipo di razza a un aumentato rischio di zoppia. È ben noto che la displasia dell'articolazione degli arti pelvici e l'artrite nei cani e nei gatti giovani sono cause frequenti di zoppia e che il complesso di malformazioni vertebrali è una causa frequente di zoppia negli animali giovani, ma non c'erano prove sufficienti per supportare un'associazione causale tra queste condizioni e zoppia.

Sono necessari ulteriori studi per determinare le cause della zoppia negli animali da compagnia, in particolare per identificare le cause più probabili e per comprendere meglio la relazione tra la predisposizione della razza e le cause identificate. La capacità di prevedere i rischi di zoppia delle singole razze consentirebbe agli allevatori di selezionare animali meno a rischio, il che potrebbe comportare una riduzione del numero di animali nati con zoppia, riducendo così l'onere finanziario totale per il proprietario dell'animale. Ad esempio, in base agli studi effettuati fino ad oggi, un'alta percentuale di animali da compagnia nasce con deformità degli arti, alcune delle quali possono essere corrette con un intervento precoce. Pertanto, selezionando una percentuale minore di animali di razza portatori di deformità degli arti, è possibile diminuire anche la percentuale di animali nati con deformità.

Resta la necessità di identificare la causa della zoppia in un animale che stava soffrendo o comunque stava vivendo una condizione indesiderata come il dolore, così come in un animale che è asintomatico. È anche desiderabile determinare i fattori che indicano se un animale è predisposto a sviluppare tali condizioni indesiderabili. La presente invenzione risponde a queste ed altre esigenze.


Guarda il video: Trattamento MLS di una frattura del collo della scapola in un cane meticcio (Potrebbe 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos