Informazione

Cosa fare quando il cane inizia a respirare affannosamente

Cosa fare quando il cane inizia a respirare affannosamente


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Cosa fare quando il cane inizia a respirare affannosamente

Molte cose possono causare il respiro sibilante di un cane, dalle malattie cardiache alle allergie. È importante scoprire la causa, ma anche se scopri il problema, non sempre scompare.

Come aiutare il tuo cane con il respiro sibilante?

La maggior parte dei cani può riprendersi dal respiro sibilante una volta che gli è stata diagnosticata una condizione sottostante. Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare il tuo cane a riprendersi più rapidamente o ridurre la quantità di tempo in cui ansima.

Se al tuo cane è già stata diagnosticata una condizione cronica, puoi fare queste cose in qualsiasi momento, anche se il respiro sibilante non è così grave come prima. Se il tuo cane sta solo iniziando a respirare affannosamente, potrebbe dover seguire i passaggi solo una volta.

Diagnosi

I cani ansimano per una serie di motivi diversi. Se il tuo cane ansima più di un paio di volte al giorno o sembra ansimare in momenti che non sembrano essere correlati alla respirazione del tuo cane, dovresti consultare il veterinario.

Il tuo veterinario può controllare il tuo cane per segni di malattia, malattie cardiache o altre cause di respiro sibilante e sarà in grado di identificare il problema molto più velocemente che se lo notassi solo tu.

Anche se al tuo cane è già stata diagnosticata una condizione che può causare respiro sibilante, potresti comunque aver bisogno di vedere il tuo veterinario se hai dubbi sulla salute del tuo cane o se noti che il tuo cane respira in modo anomalo senza motivo.

Come migliorare la vita del tuo cane

Se il tuo cane ha una condizione pericolosa per la vita che lo causa respiro sibilante, dovrà essere trattato immediatamente. Se non riescono a respirare o hanno difficoltà a respirare, potrebbero aver bisogno di cure mediche di emergenza.

Se al tuo cane viene diagnosticata una condizione meno grave, come un virus o un raffreddore, gli verranno somministrati antibiotici e farmaci antivirali. Questi farmaci possono anche aiutare con il respiro sibilante, anche se dovrai consultare il veterinario per vedere se il tuo cane ha bisogno di un dosaggio maggiore di antibiotici, farmaci antivirali o antistaminici.

Quando tratti un cane con una condizione cronica che può causare respiro sibilante, assicurati di mantenere il tuo cane il più a suo agio possibile. Questo può essere difficile per molti cani, che possono cercare di nascondere o evitare esperienze dolorose.

Se il tuo cane ha il respiro sibilante, non allarmarti se si nasconde da te. Se cercano di nascondersi da te, è più probabile che sia un sintomo della loro condizione, quindi non insistere per ulteriori informazioni.

Se il tuo cane ha un respiro sibilante che sembra essere un effetto collaterale di un farmaco, come gli antibiotici, è importante tenerlo il più a suo agio possibile. Assicurati di chiamare il veterinario se le condizioni del tuo cane peggiorano durante un ciclo di antibiotici e fagli sapere in modo che possano lavorare con il veterinario per trovare un piano di trattamento che funzioni per il tuo cane.

Tieni presente che una diagnosi di una condizione cronica può cambiare la vita del tuo cane. Se sospetti che il tuo cane abbia problemi cardiaci o un virus, portalo subito dal veterinario. Il tuo veterinario può eseguire analisi del sangue per identificare i problemi nel suo sistema e potrebbe essere in grado di trovare una soluzione che renda la vita del tuo cane più facile e più felice.

Una volta che conosci le condizioni del tuo cane, assicurati di parlargli dei sintomi. I cani che ansimano a causa di problemi cardiaci potrebbero non essere così a loro agio se non possono uscire e giocare o andare in bagno. Se hai un cane che ha una condizione medica che potrebbe causargli il respiro sibilante, dovrà essere tenuto il più a suo agio possibile in modo che possa vivere più a lungo.

Se noti che il ritmo respiratorio del tuo cane è anormale, dovresti anche visitare il veterinario. Potrebbe esserci un problema con le vie aeree, quindi potrebbero consigliarti di usare un inalatore o utilizzare un dispositivo di stimolazione olfattiva per aiutare il tuo cane a respirare.

I cani che ansimano possono avere difficoltà a riprendere fiato, quindi possono sentirsi esausti e stanchi. La respirazione del tuo cane può sembrare più lenta o più roca se respira attraverso il naso invece che con la bocca. Se noti che il respiro del tuo cane è diverso da quello che era, dovresti visitare immediatamente il veterinario.

Molti cani che ansimano sono in grado di controllarli da soli. Dovresti vedere se il tuo cane può essere aiutato con un farmaco che gli permetta di farlo.

Il respiro sibilante può essere un segno che il tuo cane ha una malattia cardiaca. Può anche essere un sintomo di un'infezione del tratto respiratorio, anche se è importante notare che il tuo cane potrebbe averne uno senza avere l'altro. Se il ritmo respiratorio del tuo cane non è coerente con il suo schema normale, o se ansima quando sei in una certa posizione, è importante consultare immediatamente il veterinario.

Molti cani sono affetti da allergie. Se la tosse e gli starnuti del tuo cane peggiorano, dovresti considerare di cercare un modo per ridurre gli effetti di questi sintomi. Se sai che il tuo cane soffre di allergie, potresti essere in grado di aiutarlo riducendo la quantità di tempo che trascorre nei luoghi in cui è più probabile che abbia più allergie. Se non riesci a trovare una soluzione per questo, potresti dover andare dal veterinario per ulteriori cure.

Se noti che la respirazione del tuo cane è anormale o ha uno schema diverso, è importante consultare il veterinario il prima possibile. Potresti avere un cane che sta vivendo un attacco d'asma, che è qualcosa a cui devi prestare attenzione. È anche importante prestare attenzione ai segni di un'infezione polmonare, in quanto possono anche modificare la respirazione del cane.

Se il tuo cane ha infezioni polmonari, potresti dover usare un inalatore per loro. Puoi anche provare a utilizzare un dispositivo di stimolazione olfattiva, o O2, per aiutarli a respirare più facilmente. Non esiste un metodo garantito che aiuti il ​​tuo cane a respirare di più


Guarda il video: ВАША СИЛА И ЭНЕРГИЯ СЕЙЧАС. ДИАГНОСТИКА. ГАДАНИЕ НА ТАРО (Potrebbe 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos